È costituita l’Associazione Italiana Riflessologi professionisti (A.I.R.P.) che riunisce riflessologi professionisti.

L’associazione è un ente senza fini di lucro ha come scopo di:

  • Valorizzare, promuovere e tutelare la specifica attività svolta dai propri associati riflessologi professionisti;
  • Delineare e definire gli standard formativi per i singoli professionisti aderenti all’associazione;
  • Valutare ed attestare specifici organismi atti alla formazione secondo gli standard definiti;
  • Attestare ai sensi di Legge specifici iter formativi secondo gli standard definiti dall’associazione;
  • Rilasciare ai propri iscritti un attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi resi ai sensi degli articoli 7 e 8 della Legge 14 gennaio 2013, n° 4.;
  • Definire l’obbligo per i soci di procedere all’aggiornamento permanente nonché di prevedere idonei strumenti di verifica che accertino l’effettivo adempimento di tale obbligo;
  • Effettuare con cadenza periodica la verifica dei requisiti in possesso dei singoli soci finalizzata a mantenere lo status stesso di socio;
  • Vigilare sull’osservanza del codice di deontologia, che prevede sanzioni graduate in relazione alle violazioni poste in essere;
  • Organizzare e promuovere attività di studio, convegni, seminari, congressi, dibattiti, il cui obiettivo sia la diffusione e il raggiungimento dei propri scopi statutari;
  • Promuovere e tutelare in ogni sede gli interessi dei professionisti rappresentati;
  • Predisporre strumenti a tutela dell’utenza ai sensi della Legge 4/2013.